26/02/09

Testo || Roberto scibilla - Tengo il tempo

Tengo il tempo

sveglia....
E’ l’alba di un giorno uguale a tanti altri.
Li metto in fila come soldatini davanti ad un piazzale parlato
Non c’è n’è uno che prevale ……….

sbadiglio ….
Mi sono svegliato
Con una faccia strana
Questo giorno è morto
Ma domani c’è n’è un altro.
Mi sono svegliato
Con questa faccia astratta
Qualcosa dovrò fare
La sorte non aspetta.
C’è una vita
Che mi cerca in strada
C’è qualche cane
Che addenta la sua preda.
Devo uscire adesso
Ed affrontare il mondo
Bastardo fino ai denti
Non ci sono sconti….
E allora tengo il tempo
Come fai tu
Controtempo
Non fermarmi più
E allora tengo il tempo
Stretto tra le mani
E aspetterò
Fino a che venga domani.
Pronto ??
E’ facile mentire e dire pronto!!
Quando in realtà sei tutto, tranne che pronto
E i discorsi fatti e le belle parole ???
Li tengo in tasca, al caldo
Verranno buone anche domani parlato
Si, domani
Magari domani, magari
Domani, domani …….



Mi sono distratto
A un passo dall’amplesso
Ho rovinato tutto
E ho toccato il fondo.
Ma in tutte le cadute
Ci son le risalite
Io prendo l’ascensore
E volo in braccio al sole.
Allora tengo il tempo
Come fai tu
Controtempo …
Non fermarmi più.
Tengo il tempo stretto tra le mani
Oggi sono pronto
Ad affrontare
Questa vita
Questa vita
Questa vita
Questa vita ………..


testo di:
Roberto scibilla

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata

Related Posts with Thumbnails
 

Blogroll