09/11/09

MUSICA CONTRO L’OMOFOBIA ,PRESTO NELLE RADIO “NON SCAPPO PIU’ ”BRANO MANIFESTO DELLA DISCOGRAFIA INDIPENDENTE CONTRO LA VIOLENZA SUI GAY


Si intitola “Non scappo più” la canzone manifesto che la discografia indipendente scaglia contro l’omofobia, scelto come uno dei temi centrali del Mei2009 (Meeting delle Etichette Indipendenti) in programma a Faenza dal 27 al 29 novembre prossimi.
Scritta e interpretata dal cantautore riminese Ciri Ceccarini (www.ciriceccarini.it) anch’egli recentemente vittima di una aggressione omofoba avvenuta nel capoluogo romagnolo, “Non scappo più” racconta dal punto di vista delle persone gay il terrore per l’ondata di aggressioni susseguitesi nei mesi scorsi, partendo dai fatti.
Ciri, affiancato nella composizione dal maestro Antonio Patané, ha scelto come tratto caratteristico dal punto di vista narrativo-musicale il passo della corsa.
Il brano si compone, dunque, di un testo musicalmente agile, animato da frasi ironiche e dal ritmo battente della corsa che, tuttavia, nel corso della canzone, da fuga si trasforma nella rincorsa dei diritti civili che mancano.
Tutto ciò avviene attraverso un rap, posto nel mezzo del brano in cui Ceccarini, anche qui, tratteggia i contorni del dibattito “Siamo quelli che vanno contro la famiglia cattolica/afferma chi cerca lo scontro/questione politica/La lotta è dura e non mollo/Nel matrimonio credo/Padre da qui non mi scollo/Un patto laico chiedo”.
La canzone-manifesto del Mei2009 sarà contenuta nel cd dell’artista, intitolato “Sono ciò che sono” che prende il titolo dalla canzone inno del Gay Pride nazionale del 2009, tenutosi a Genova nello scorso mese di giugno.
“Non scappo più” si potrà ascoltare nelle emittenti radiofoniche che sostengono il Mei già dai prossimi giorni e sarà presentata ufficialmente in una conferenza stampa apposita oltre che negli appuntamenti del Meeting e nello show “Musica contro l’omofobia” in programma sabato 28 novembre a Faenza, condotto da Ciri Ceccarini e Franco Grillini.

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata

Related Posts with Thumbnails
 

Blogroll