11/11/09

PIPPO POLLINA RITIRA IL PREMIO PADRE PUGLISI 2009

Il cantautore Pippo Pollina è tra personaggi che giovedì 12 novembre al Teatro Politeama Garibaldi di Palermo riceveranno il prestigioso Premio Internazionale Padre Pino Puglisi 2009, organizzato dall'Associazione Onlus "Jus Vita" in memoria del parroco assassinato dalla mafia nel 1993.
Durante la cerimonia di questa quinta edizione saranno premiati anche Laura Boldrini, portavoce dell’Alto commissariato per i rifugiati delle Nazioni Unite; Raffaele Bonanni, segretario nazionale della Cisl; il personale della Guardia costiera di Lampedusa; Pietro Mennea, ex campione di atletica leggera; Aldo Forbice, giornalista e autore della trasmissione radiofonica Zapping.
Il presidente della Repubblica, Giorgio Napoletano, ha aderito al Premio inviando agli organizzatori un messaggio augurale e una medaglia.
Palermitano di nascita, Pippo Pollina ha girato il mondo con la sua musica ed è oggi tra i cantautori italiani più amati in Europa. Con le sue canzoni ha sempre cantato la libertà, l’amore, la giustizia; valori troppo spesso calpestati proprio nella sua Sicilia, che decise di abbandonare da giovane, disilluso dopo la breve esperienza da giornalista nella redazione de I Siciliani a fianco del direttore Giuseppe Fava, un uomo carismatico e scomodo per la mafia, che lo assassinò. Proprio come Padre Pino Puglisi, figura che per Pollina «rappresenta uno dei momenti più alti della lotta alla criminalità organizzata che la città di Palermo abbia potuto e saputo esprimere. Un uomo di chiesa che si è sostituito allo Stato nell'opera di recupero sociale della gioventù di un quartiere palermitano a rischio come Brancaccio, e che ha pagato con la vita per il coraggio e l'idealismo dei suoi intenti. Questo premio – conclude Pollina – è motivo di onore ma, allo stesso tempo, attribuzione di responsabilità per chi lo riceve».



Per l’occasione Pippo Pollina si esibirà dal vivo con un brano inedito, composto ultimamente proprio ispirandosi alla vita di Padre Pino Puglisi. E inoltre avrà il piacere di consegnare a Pietro Mennea, anch’egli premiato quest’anno, una copia di uno dei suoi primi album, Nuovi giorni di settembre del 1991, che contiene proprio un brano dedicato all’ex campione di atletica, intitolato Io, Lei e Pietro.
Lo scorso ottobre Pippo Pollina ha pubblicato il suo nuovo album, un disco dal vivo intitolato Fra Due Isole, edito da Storie di Note/Egea Distribution. Realizzato insieme all'Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Zurigo, il cd è un vero e proprio Best-Of con cui il cantautore celebra i suoi venticinque anni di carriera. Già incontrata nel 2008 per due repliche dell'opera Ultimo volo - Orazione Civile per Ustica, l'Orchestra - diretta dall'italiano Massimiliano Matesic - torna a collaborare con Pollina grazie al Comune di Zurigo, che, dopo avergli conferito quest'anno la cittadinanza onoraria per meriti artistici, gli ha regalato anche l'opportunità di essere accompagnato da questa Orchestra nota in tutto il mondo per alcuni eventi di grande prestigio.

Segnaliamo infine che l’opera Ultimo volo - Orazione Civile per Ustica, di e con Pippo Pollina, torna in scena a Firenze sabato 19 dicembre 2009 al Teatro di Rifredi.

GIOVEDI’ 12 NOVEMBRE, TEATRO POLITEAMA GARIBALDI DI PALERMO
INIZIO CERIMONIA ORE 20.30

Sul web: http://www.pippopollina.com/  

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata

Related Posts with Thumbnails
 

Blogroll