11/12/09

Successo per il Premio italiano videoclip indipendente

Grande successo del PIVI 2009, il più importante premio italiano dedicato al videoclip indipendente, svoltosi Domenica 29 novembre all’interno della 13° edizione del MEI Meeting degli Indipendenti di Faenza, un premio che ha di gran lunga superato i 250 videoclip partecipanti della scorsa edizione, arrivando a 350 circa!!


Tra le moltissime collaborazioni, quella con Red Tv che trasmetterà Sabato 12 dicembre a partire dalle 22.30 uno speciale “Indie Music Clip” dedicato ai 32 video finalisti del PIVI 2009, tra i quali sono stati scelti i 5 vincitori della categorie ufficiali del PIVI. I Premi Italiani al Videoclip Indipendente sono stati assegnati al MEI Domenica 29 novembre durante la cerimonia di premiazione condotta da Andrea Rivera, Daniele Tigli e Ricky di Videocracy, con ospiti d’eccezione come Ascanio Celestini, gli Zero Assoluto, i Linea 77, gli Assalti Frontali, 7 grani e tanti altri ospiti per i riconoscimenti speciali.

Oltre alla messa in onda su Red TV, tutti i partecipanti al PIVI 2009 verranno proiettati dal pomeriggio di Domenica 20 novembre all’Associazione Farm di Bologna (via Lodovico Berti 9/2, a pochi passi da porta Lame) in una speciale maratona dedicata a tutti i videoclip indipendenti durante la quale ci saranno concerti di qualità, mostre e un bar a prezzi popolari.

I vincitori del PIVI 2009 sono Saverio Luzzo per French Kiss dei Riaffiora (Miglior Video), Corrado Fortuna per Let me be degli Waines (Miglior Regia), Soda Studio per Storia di una favola de La Fame di Camilla (Miglior Soggetto), Alessandro Leone per Limonata Punk dei Freakout (Miglior Fotografia) e Virgilio Villoresi/Carlo Cossignani per Una giornata perfetta di Vinicio Capossela (Miglior Montaggio). Inoltre, sono stati assegnati alcuni premi collaterali, in particolare il Premio Musicanimata per il miglior clip di animazione a "Porpora" (Marco Notari) di Tommaso Cerasuolo, il premio miglior videoclip Hip Hop Mousemen TV a Rap di Enea (Assalti Frontali) di Marcello Saurino, il premio Tutto Digitale per la tecnica a The gamer (Phinkx) di Saku e Valentina Be, il premio European Short Film festival – Guido Carletti Prize a carattere sociale a Souvenir (Diva Scarlet) di Fabio Luongo e il premio Bizzarro d'autore Videoklip a Let me cry (Neiv) di Luca Pivetti.

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata

Related Posts with Thumbnails
 

Blogroll