15/01/10

Da oggi in radio due nuovi singoli di Giusy Ferreri "Come pensi possa amarti" e "Il Marte Verticale"



Saranno in rotazione radiofonica a partire da oggi, venerdì 15 gennaio, due nuovi brani estratti dall’ultimo album di GIUSY FERRERI “fotografie” (disco pubblicato da Rca/Sony Music e che ha già superato le 100 mila copie vendute): “Come pensi possa amarti” (brano di Rosario Flores il cui testo in italiano è stato scritto da TIZIANO FERRO) e “Il Mare Verticale” (di Paolo Benvegnù), due canzoni, e non una come si è soliti fare, scelte per raccontare le differenti anime di questa artista e che dimostrano ancora una volta le grandi doti vocali ed interpretative di GIUSY FERRERI.
«La prima volta che ho ascoltato “Il mare verticale” – racconta GIUSY FERRERI - mi sono resa conto che i concetti metaforici ed introspettivi contenuti nella canzone erano proprio quelli che avrei desiderato scrivere io, e che le sensazioni che quel brano lasciava trasparire erano le stesse che voglio esprimere attraverso la mia musica. Appena mi è stato proposto di lavorare a questo album di cover ho pensato di reinterpretare “il mare verticale” sicura che sarebbe stato uno dei brani più significativi di questo album quello capace di raccontare la mia anima più rock e introspettiva».

A completare Giusy Ferreri, raccontandone il suo lato più semplice e romantico un altro brano “Come pensi possa amarti”. «Il concetto di questa canzone è molto chiaro, semplice, diretto e molto veritiero – prosegue GIUSY - L’amore deve essere tutto sommato uno scambio tra il dare e l’avere, un compensarsi e completarsi a vicenda che dovrebbe svilupparsi in maniera spontanea in un rapporto sano e io condivido questo messaggio. Interpretare questo brano – racconta ancora la Ferreri - è stata una esperienza alquanto curiosa, perché, fino a quando non ho ascoltato l’esperimento maturato da Tiziano Ferro e Michele Canova, non avevo ancora nemmeno vagamente chiara la percezione dell’esito finale. Il risultato è stata una piacevole sorpresa».

“Fotografie” è un disco nato grazie al confronto e alla collaborazione con TIZIANO FERRO che, oltre a “Come pensi possa amarti” ha proposto a Giusy altri brani di grandi autori internazionali, riadattandoli in chiave italiana, con lo scopo di poter omaggiare alcuni paesi del mondo: “Vilarejo” (“Piccolo Villaggio”) della cantautrice brasiliana Marisa Monte, “Dy-Na-Mi-Tee” (“Miss Dinamite”) di Ms. Dynamite e “I Was Made To Love Magic” (“La Magia È La Mia Amante”) di Nick Drake, quest’ultima canzone scelta direttamente da Giusy, che a sua volta ha selezionato: “Con Una Rosa” di Vinicio Capossela, “Il Mare Verticale” di Paolo Benvegnù, “Yesterdays” di Jerome Kern (interpretato in passato da Billie Holiday), “Ciao Amore Ciao” di Luigi Tenco e “Estate” di Bruno Martino. A completare le undici tracce che compongono il disco anche “Ma Il Cielo È Sempre Più Blu” di Rino Gaetano, “E Di Amare Te” (brano scritto da Charles Aznavour ed interpretato nel 1971 da Iva Zanicchi) e “Besame Mucho” di Consuelo Velázquez.

Il CD inoltre contiene un codice con il quale è possibile effettuare il download della suoneria de “Ma il cielo è sempre più blu”, senza alcun costo aggiuntivo. L’album, presente su tutte le piattaforme digitali online e mobile, è disponibile su iTunes in una special edition che contiene il brano “Miss Dinamite”.

L’album di Giusy Ferreri segue il grande successo di pubblico e di critica ottenuto con il cd-ep “Non ti scordar mai di me” (triplo disco di platino con oltre 290 mila copie vendute e numero uno della classifica Fimi/Nielsen per 11 settimane consecutive) e con il primo disco “Gaetana” (5 volte disco di platino con oltre 400 mila copie vendute).

Anche questo disco contiene la tecnologia Opendisc©, grazie alla quale, inserendo il CD nel lettore del computer collegato alla rete, si può accedere ad uno spazio riservato ai soli possessori di musica originale ricco di contenuti esclusivi, così come era accaduto con grande successo per chi aveva comprato il disco “Gaetana”.

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata

Related Posts with Thumbnails
 

Blogroll