12/02/10

ROMEUS al 60° Festival di Sanremo

Dopo aver vinto “SanremoLab – Accademia della Canzone di Sanremo”, ROMEUS approda alla 60° edizione del Festival di Sanremo nella sezione “SANREMO NUOVA GENERAZIONE” con “Come l’Autunno”, brano prodotto da Corrado Rustici, così come il suo album d’esordio “Romeus” in uscita il 19 febbraio (su etichetta Sugar). Sul palco del Teatro Ariston l’orchestra sarà diretta dal Maestro Danilo Minotti. Il giovane cantante pugliese vestirà, per questo debutto sanremese, lo stile di GIULIANO FUJIWARA e calzerà PREMIATA.
“Come l’autunno” (musiche di ROMEUS, testo di Francesco Tricarico e ROMEUS) racconta questa stagione come una fase di passaggio, di attesa e di riflessione sulle scelte che cambiano la vita. Una stagione “triste ma fiera” che nella vita di un giovane come ROMEUS rappresenta una fase di crescita e maturazione.
Il tema che accomuna gli 11 brani inediti contenuti nell’album del giovane cantautore salentino, “Romeus”, è il viaggio. Il viaggio verso un nuovo posto da conoscere, verso una nuova emozione, verso una nuova persona da scoprire o riscoprire. Questa la tracklist dell’album “Romeus”: “Come L'autunno”, “Dove Si Toccan Terra E Nuvole”, “Farfalle”, “Foglie Nel Vento”, “Tra Rose E Petali”, “Invulnerabile”, “Meteora”,“Sonia”, “Oro Nell'oceano”, “Il Tempo Per Noi” e “Com'è”.



ROMEUS – nome d’arte di Carmine Tundo - ha 22 anni (è nato a Galatina, in provincia di Lecce, il 26 dicembre 1987) ed è un cantautore. Nonostante la giovane età, ha alle spalle una solida esperienza live: cresce infatti nel circuito rock alternativo salentino, suonando per locali, rassegne e festival.

Il sogno musicale di ROMEUS inizia con l’invio di una demo all’indirizzo americano di Corrado Rustici, che ascolta con attenzione i brani e li sottopone all’attenzione di Caterina Caselli Sugar.

Nel 2007 ROMEUS inizia a lavorare con Sugar al suo primo progetto discografico, crescendo e consolidando la propria formazione musicale grazie alla collaborazione con un team di lavoro di grande spessore: l’album d’esordio “Romeus” è infatti registrato da David Frazer ai SharkBite Studios di Oakland, California e masterizzato da George Marino agli Sterling Sound Studios di New York.

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata

Related Posts with Thumbnails
 

Blogroll