27/04/10

ANDREA ROSI è il nuovo Presidente e Amministratore Delegato di SONY MUSIC ITALIA

Andrea Rosi è il nuovo Presidente e AD di Sony Music Italia, sostituisce Rudy Zerbi che ha lasciato l’azienda per intraprendere la sua carriera nell’ambito della Tv e delle produzioni musicali.Andrea Rosi ha una lunga esperienza nel settore, iniziata nella prima metà degli anni 80 in Cgd e Warner Music nell’ambito della promozione e del marketing, e poi successivamente come Managing Director alla Polygram. Alla fine degli anni 90 è stato uno dei protagonisti della nascita di Vitaminic, una delle prime digital download platforms in Europa e da allora è diventato un punto di riferimento in Italia e in Europa per il mercato della musica digitale. Nel 2003 infatti ha costituito in Bmg la prima digital business unit all’interno di una casa discografica, dopo il merger con Sony è diventato membro del Digital Board Europeo di SonyBmg con l’incarico di sviluppare il business digitale nella regione del mediterraneo. Nell’ultimo anno ha acquisito anche esperienza nel business della musica dal vivo collaborando per la strategia e sviluppo con F&P Group, una delle aziende leader del settore.



“Trovo un’azienda con grandi prospettive, in un momento storico molto delicato e difficile per il settore”, dichiara Andrea Rosi, “Il cast artistico straordinario e il gruppo di lavoro sono ideali per affrontare i cambiamenti e le innovazioni che sono oggi necessari per un’azienda che produce musica. Ringrazio Rudy Zerbi per il grande lavoro svolto negli ultimi due anni e gli auguro quanto di meglio per la sua carriera, stiamo già pianificando molte attività che spero lo vedranno coinvolto e che permetteranno a Sony Music di potersi ancora avvalere della sua preziosa collaborazione”.

“ Lascio un’azienda in una situazione positiva e al massimo del successo nelle mani di un manager esperto e appassionato come Andrea Rosi con il quale mi auguro di collaborare in futuro” dichiara Rudy Zerbi.

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata

Related Posts with Thumbnails
 

Blogroll