01/07/10

dal 17 al 19 settembre a Villa Erba a Cernobbio (Co) la prima edizione del MOA (MUSIC ON AIR). Tra gli ospiti Baustelle, Davide Van De Sfroos, Nina Zilli, Hana B e tanti altri

Dal 17 al 19 settembre nella splendida cornice di Villa Erba a Cernobbio (Co) si svolgerà la prima edizione DEL MOA – MUSIC ON AIR – SALONE DELLA MUSICA. Tre giorni no-stop interamente dedicati alla musica durante i quali si terranno concerti, convegni, workshop, performance, verranno allestiti stand e realizzate iniziative che coinvolgeranno tutti gli appassionati, dai giovani ai meno giovani, dagli operatori di settore ai puri amanti dell’universo musicale. Il MOA si propone di diventare luogo di incontro e punto di riferimento per tutti gli amanti del mondo musicale, con oltre 70.000 mq totalmente dedicati alla musica nella splendida cornice del parco di Villa Erba.La direzione artistica della manifestazione è affidata a Davide Van De Sfroos, che salirà sul palco di Villa Erba per portare il suo “Davide Van De Sfroos & Friends”, un concerto in cui interverranno Max Pezzali, Syria, Peppe Voltarelli, Roberta Carrieri, Joe Mauro Giovanardi (voce de La Crus), Fabio Treves, Matthew Lee e Frankie HI NrG. Tra i nomi di spicco che si esibiranno tra Villa Erba e piazza Cavour a Como ci sono: Baustelle, Nina Zilli, Hana B e Donato Santoianni, mentre grandi ospiti tra cui Ornella Vanoni, Platinette, Enzo Iacchetti, Eugenio Finardi e Valerio Scanu animeranno incontri e conferenze a tema musicale.



Queste le tre aree dedicate all’universo musicale del MOA: SPAZIO EXPO, l’area dedicata alla produzione della musica (con stand dedicati ad etichette, società di produzione e di booking, studi di registrazione, scuole di formazione, editoria musicale, produttori di strumenti musicali e tanto altro), SPAZIO FORUM, l’area dedicata al racconto della musica (con incontri, presentazioni e workshop tenuti da musicisti professionisti e da operatori del settore, ad ingresso libero), e SPAZIO EVENTI, l’area dedicata alla musica live (con performance di artisti nazionali ed internazionali, esibizioni di giovani band, live itineranti).



A chiusura della manifestazione, la sera di domenica 19 settembre, il MOA si trasferirà in Piazza Cavour a Como per la sfida “GUINNESS WORLD RECORD” in cui si cercherà di battere due record mondiali: “Longest graffiti scroll”, il rotolo di graffiti più lungo del mondo e “Largest electronic keyboard ensemble”, il più grande insieme di tastiere elettriche. La serata proseguirà a Como con il concerto di Nina Zilli.



Il MOA è un evento realizzato grazie al Ministero Della Gioventù, Regione Lombardia Giovani, Provincia di Como e Comune di Como, con la direzione organizzativa dell’azienda varesina Consel Divisione Eventi.



Il MOA è un evento a impatto zero. Per diffondere l’importanza della cultura del trasporto pubblico e del rispetto dell’ambiente, l’organizzazione del MOA ha, infatti, previsto: treni FNM per il collegamento Milano – Como e corse speciali di battelli e bus speciali che collegano il centro di Como con Villa Erba.

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata

Related Posts with Thumbnails
 

Blogroll