19/11/10

PIVI 2010: elenco dei 100 finalisti

Domenica 28 novembre alle ore 14,00 presso la Sala Convegni della Fiera di Faenza si terrà il PIVI - Premio Italiano Videoclip Indipendente con i suoi oltre 400 partecipanti, un concorso giunto ormai alle fasi finali e che si terrà all'interno del MEI con la conduzione di Daniele Tigli, e tanti ospiti fra i quali Serena Dandini, i Litfiba, i Têtes de Bois e molti altri. La giuria, composta da giornalisti, video maker e operatori del settore, ha scelto i 100 videoclip finalisti, che rappresentano il meglio della produzione video musicale del panorama indipendente italiano e che ora concorreranno per rientrare nella rosa dei nomi dei 5 videoclip vincitori delle speciali categorie del PIVI che sono: MIGLIOR VIDEOCLIP, MIGLIOR REGIA, MIGLIOR SOGGETTO ORIGINALE, MIGLIOR MONTAGGIO, MIGLIOR FOTOGRAFIA. Ricordiamo anche i premi speciali assegnati dai partner del PIVI che sono: il Premio speciale MUSICANIMATA per il miglior videoclip di animazione a cura del Festival Castelli Animati; Premio s
peciale MIGLIOR VIDEOCLIP HIP HOP a cura di MOUSEMEN TV; Premio speciale TUTTO DIGITALE premia il videoclip che, in rapporto al budget utilizzato, ha dimostrato l’uso più creativo delle soluzioni tecniche adottate. A cura della rivista TUTTO DIGITALE; Menzione speciale “CINEMA FOR YOU – CINETECA DEI GIOVANI EUROPEI” al videoclip a carattere sociale che meglio valorizza il patrimonio culturale dei giovani; Premio speciale “BIZZARRO D’AUTORE VIDEOKLIP” premia il migliore clip che tratta tematiche “trasgressive” come il fetish e l’erotismo, a cura delle associazioni Bizzarro d’Autore e Cineclub Kamikazen;

Segnaliamo anche tutti i riconoscimenti speciali e collaterali del PIVI, che quest’anno sono: Premio speciale MEI a “Parla con me” a Serena Dandini per l'importante spazio dato ai giovani artisti indipendenti ed emergenti e per il suo ruolo di promozione culturale della nuova musica italiana. Il programma, noto al grande pubblico, ha avuto quest'anno una grandissima novità: quella di aprirsi alle nuove musiche del nostro paese dando spazio alle produzioni indipendenti ed emergenti, da sempre fuori dai grandi circuiti dei netowrk radio e tv pubblici e privati, svolgendo un ruolo di promozione culturale della nuova musica italiana veramente significativo e di grande rilievo; Premio MEI Miglior Film Indipendente dell’anno a Basilicata Coast to Coast di e con Rocco Papaleo, per aver posto l’attenzione sullo stretto legame che intercorre tra musica e territori d’appartenenza. Con la partecipazione di Alessandro Gassman, Paolo Briguglia, Max Gazzè, Rocco Papaleo e Giovanna Mezzogiorno; Premio Mei ai Litfiba come Miglior Tour dell’Anno e proiezione del videoclip del brano "Barcollo", il secondo inedito tratto dell'album Stato Libero. Premio Speciale PIVI e proiezione di “Wild dogs run” di Francesco Rotundo e Alessandra Vinotto, il primo videoclip stereo 3d italiano del gruppo Hallowblue, neo vincitori al 3DFF a Los Angeles del premio per miglior videoclip tridimensionale. I colori, le scenografie, le luci e la postura dei personaggi sulla scena vogliono essere un omaggio alle atmosfere oniriche dei film di David Lynch, mentre i primi due minuti di piano-sequenza ininterrotti sono dedicati a due grandi maestri del cinema quali Orson Welles ed Alfred Hitchcock; Premio Speciale PIVI e proiezione dell’ultimo videoclip dei Tête de Bois “Alfonsina e la bici”. Il videoclip, ideato da Agostino Ferrente (già apprezzato autore del film sull'Orchestra di Piazza Vittorio) e Andrea Satta, dire tto da Ferrente con la collaborazione di Paolo Scafò, che ne ha curato anche la fotografia e il montaggio, vede l'interpretazione dell'astrofisica Margherita Hack e di Militant A di "Assalti Frontali", oltre alla partecipazione straordinaria di Sergio Staino e Mario Benedetti, lo storico meccanico di Enrico Berlinguer e Roberto Rossellini, e il sostegno della rete delle Ciclofficine popolari romane e Critical mass Italia; Premio del pubblico Dailymotion - Dailymotion ha creato il label Motionmaker con l'obiettivo di promuovere contenuti creativi. Lanciando il Dailymotion-PIVI contest, Dailymotion Italia ha come volontà di spingere i videoclip musica li indipendenti del MEI e di premiare, sulla Home Page Dailymotion Italia, il videoclip più votato dal pubblico.

Da sottolineare anche l’importante PREMIO MIGLIOR BOOKTRAILER, che quest’anno ha visto trionfare: “Quella notte alla Diaz” tratto dal libro di Christian Mirra, Ed. Guanda, produzione ilvideo.it, dire zione Americo Lamparelli, grafica Sara Zagarese – Menzione speciale ad Orecchio Acerbo Editore per l’utilizzo dei bookt rai lers nella loro strategia di promozione.

Sempre nell’ambito dell’incontro PIVI, avremo la proiezione in anteprima del videoclip “Onirica” dei Locomotif di produzione MEI prodotto da Lato Creativo con la regia di Gianpiero Mendini; Proiezione spot della rassegna Clip Music Ravello Festival 2010 e intervento del direttore artistico Barbara Maussier; Proiezione a cura di Martelive a cura del festival “multi - artistico” MArteLive. Verrà proiettato “Ritratto di famiglia” di Lidia Ravviso sul brano di Giulia Anania, vincitrice del Premio Miglior Videoclip al MArteLive 2010; Presentazione Agenda Sottosopra per gli studenti delle scuole medie superiori con alcuni artisti della nuova scena musica le indipendente italiana, nata dalla collaborazione tra Mei e Agenzia Ridens.

Al termine del PIVI e in attesa della Targa MEI Giovani, il Mei assegnerà un Premio speciale a “Viaggi e Intemperie”, l'avventura di Filippo e Tommy Graziani nell'eredità musica le di Ivan cantautore e padre, in scena con uno spettacolo che Pepi Morgia, che ne ha curato la regia, definisce un “caleidoscopio di ricordi”. Sarà inoltre proiettato il videoclip Monnalisa di Ivan Graziani, regia di Carla Santucci, realizzato in collaborazione con Accademia di Belle Arti dell'Aquila.

Il PIVI, inoltre, vivrà un’importante anteprima sabato 27 novembre, sempre in Sala convegni, con Francesco e Federico Zampaglione dei Tiromancino che riceveranno un premio per il progetto Shadow e The Alvarius per aver saputo unire il nuovo cinema horror e la nuova musica al di fuori dei confini nazionali attraverso i circuiti cinematografici di genere. La colonna sonora di "Shadow" il film horror di Federico Zampaglione, viene presentata per la prima volta in un cd audio di undici tracce. Dotata di atmosfere rock cupe e in qui etanti, dal sound sperimentale e psichedelico, ricorda la musica del cinema italiano anni ‘70 e '80.

Ricordiamo che la giuria del PIVI, coordinata da Christian Battiferro e Fabio Melandri, è composta dal Presidente Roberto Pompili (regista e produttore), Fabrizio Galassi (giornalista), Riccardo Severi (direttore mensile What's Up), Cosimo Terlizzi (video artista), Edoardo Bridda (SentireAscoltare), Francesca Piggianelli (Roma Videoclip), Stefano Blasi (giornalista rivista "Tutto Digitale"), David Bonato (producer), Elisa Volpi (Coming Soon Television), Marino Midena (RIFF Roma Independent Film Festival), Sergio Rinaldi (Aperitivo Corto), Guido Michelone (Critico musicale).

Ecco i nomi dei 100 finalisti del PIVI 2010 (in ordine casuale):

Miura, Normale di Diego Lazzarin
Useless Wooden Toys, Bomba! di Lorenzo Del Bianco
Kitsh, Poetimprenditori di Elisa Monti
Soul Of The Cave, Scream di Daniel Marini
7 Grani, Faccia da sospetto di Mauro Settegrani
Pino Scotto e Caparezza, Gli arbitri ti picchiano di Saku
The Frail, The Snail Ride di Alessandro Maggioni
Indovena, Il Gioco Dell'estate di Giacomo Favilla
Leo Pari, Lettera Al Futuro di Jonathan Pannacciò - Agostino Iacurci
Moodrama, Bestlife Inc. di Luca Granato
Andrea Chiarini, Amore Privato di Dario Carrarini
Julie's Haircut, Mountain Tea Traders di Marco Missano
Cayam & Lorrè, Ad Ogni Danz di Mario Tani
Fonokit, Chi Sono Io di Gabriele Surdo
Aedi, She Is Happy di Marco Modafferi / Francesco Tortorella/ Davide Marchi
Spiritual Front, Darkroom Friendship di Carlo Roberti
Paolo Benvegnù, Io E Il Mio Amore di Simone Manetti
Too Young To Love, Frozen Fields di Francesco Calabrese
Ettore Giuradei, La Repubblica Del Sole di Giacomo Triglia
Paolo Zanaroli, Arbeit Macht Frei di Giuseppe Toia
Perturbazione, Buongiorno Buonafortuna di Jacopo Rondinelli
Il Teatro Degli Orrori Feat. The Bloody Beetroots, Direzioni Diverse di Jacopo Rondinelli
Il Teatro Degli Orrori, A Sangue Freddo di Jacopo Rondinelli
Frigidaire Tango, NaturalMente di Jacopo Rondinelli E Peppo Bianchessi
Velvet Feat. Beatrice Antolini, Confusion is best di Saku & Valentina Be
Marta Sui Tubi, Senza Rete di Ence Fedele e Corrado Lorenzo Vasquez
Giovanni Truppi, Respiro di Francesco Lettieri
Stardog, Quale Estate di Francesco Collinelli
Frigidaire Tango, Soffia di Stefano Poletti
Vanilla Sky, Just dance di Saku & Davide Tappero Merlo
Lacuna Coil, I won't tell you di Saku
Tre Allegri Ragazzi Morti, Puoi Dirlo A Tutti di Stefano Poletti
Marcilo Agro, Mi Ricordo di Stefano Poletti
Il Pan Del Diavolo, Pertanto di Stefano Poletti
Fratelli Calafuria, Affattonormale di Giacomo Agnetti
Paolo Saporiti, Rotten Flowers di Virgilio Villoresi, Luca Barutta
Musica Antiqua Roma, Presto! di Luca Marconato
Il Parto Delle Nuvole Pesanti, Magnagrecia di Dimitris Statiris
Rekkiabilly, Mosquito di Enzo Piglionica
Versus, Torre Di Controllo di Valentina Branchetti, Laila Sonsino
Ardecore, Per Quella Lei Ci Muore di Carlo Roberti
16 Barre / Watch The Dog, Prigionieri Mentali di Francesco Brunotti
Fankam, Oh Si di Alessandro Felice
Emanuele Bocci, Non Ci Sono Più Parcheggi di Lanfranco Stefanelli
Divenere, Monochromatic Butterfly di Beppe Blasi
Silenzio È Sexy, A Parte Tutto di Andrea Tani
Biscuits, Exit di Ivan Vania
Lion D, You know that l love you di Valentina Bertani
Fonderia Feat. Barbara Eramo, Loaded Gun di Antonello Schioppa
The Barbacans, Time For The Choice di Duilio Scalici
Zenerswoon, Tubchair di Francesco Piotti, Andrea Angelucci
Quartiere Tamburi, Praha di Nicola Pecorini
Raina, Lire di Mirko Virgili
La Fame Di Camilla, Buio E Luce di Saku
Max Gazzè, A Cuore Scalzo di Saku
Morning Telefilm, Billionbilliards di Alessio Fava
Rob Falsini, London Serenade di Andrea Falbo
Cockoo, Voodootech di Hendrich Wijmans
Khorakhanè, Non Ho Scordato di Diego Cervo, Roberto Fumagalli
Music For Eleven Instruments, Everyone In Their Room di Marco Missano
Rein, Sul Tetto di Marcello Saurino, Enrico Barile
Juda & Ilcircodijuda, Cose Macabre di Paolo Nepi
Misero Spettacolo, La Maculata Di Laura di Manetti Antonio, Manetti Marco
Portland Souvenir, Portland Souvenir di Fabio Rao
Rischio A.K.A. Jimmy Spinelli Feat. Kadim "Ghetto Eden", Ragazzi Fuori Pt.2 di Davide Polato, Jimmy Spinelli
Pessimi Fattori, Uno Di Noi di Alex Giovannini
Lombroso, Fissazione di Fabio Di Capalbo
Mik3lino, Resta Muto di Amarena Pictures
Ners, Jupiter's Tale di Fabio Festinese
Lemmings, Non Suono Indie di Luna Gualano
Alessandro D'Orozi, D'Estate di Corrado Fortuni
Jadish, Shame di Daniele Curci
Piotta, A Testa Alta di Luna Gualano
Lemmings, Mai di Luna Gualano
Panicroom, Star di Fabio Zedd Cavallo
Ciclope, Una Notte l'Inferno di Leonardo Gatto
Piotta, Ti Amo Ti Odio di Luna Gualano
Le Luci Della Centrale Elettrica, Cara Catastrofe di Daniele Babbo
Marta Gi & The Gi Monkey, Via Sciò di Paolo Marchione
Liverpool, Come Il Sole D'inverno di Veronica Mengoli
Giöbia, Old Jim di Vincenzo Ricchiuto
Leonora, Maggio di Piero Costantini
Tetes de Bois, Alfonsina e la bici di Agostino Ferrente
Duemanosinistra, Sonno Lento di Isabella Doriana Giurgiu
The Filmakers, Last Summer di Giorgio Borgazzi
Spiritual Front, Sad Almost a Winner di Carlo Roberti
Matteo Amantia, Quel Che Vuoi di Fabio Luongo
Trikobalto, Preghiera Maledetta di Carlo Tosi
Blind Fool Love, Saranno giorni di Saku
Sanspapier, Appunti di un potenziale omicida di Alessandro Turchi
Scotch Ale, Vola via di Alessandro Andreetta
Nicodemo, Opto per la radio di Antonella Manzo
Shaone, Tut'è iettà di Cdp Studios
The Shadow Line, prima scelta di Alessia Casonato
Il Disordine Delle Cose, L'altra metà di me stesso di Bruno D'Elia
Dulcamara, Scintille di una Notte di Alessandro Marvelli
Jolaurlo, Polistirolo di Davide Rizzo
Junglabeat, Stato di minaccia di Edoardo G. Bolli, Ludovico Boccianti
Massimo Marches, Le Stagioni di un Tempo di Serena Corvaglia
Masoko, Non Devi Aver Paura di Stefano Poletti

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata

Related Posts with Thumbnails
 

Blogroll