17/06/11

JARABEDEPALO: 23 GIUGNO A MONZA (OSPITE DI RENGA)- 24 GIUGNO RADIO2 TRASMETTE LIVE DA VIA ASIAGO

JARABEDEPALO arriva in Italia per due importanti appuntamenti. Giovedì 23 giugno sarà la special guest del concerto di Francesco Renga nella splendida cornice di Villa Reale a Monza. I due artisti hanno collaborato sul singolo “La quiero a morir”, TOP 30 nelle charts radiofoniche, che riproporranno al pubblico di Monza.Il 24 giugno invece Radio2 (ore 21.00) manderà in onda il concerto di JARABEDEPALO dalla sala A di Via Asiago. In questa occasione la star spagnola presenterà alcune canzoni del nuovo album “¿Y ahora que hacemos?”(uscito su etichetta e distribuzione Carosello Records) e proporrà alcuni dei brani che l’hanno consacrato una star internazionale: “La Flaca”, “Depende”, “Bonito”.

“¿Y ahora que hacemos?”, uscito al prezzo speciale di € 12,90, contiene 14 nuove tracce tra cui i duetti de “La quiero a morir” (adattamento del famoso brano francese di Francis Cabrel “Je l’aime a mourir”). JARABEDEPALO ha infatti duettato con Alejandro Sanz per la versione spagnola, mentre ha scelto Francesco Renga per la versione italiana.

Dopo Jovanotti, Niccolò Fabi, Zucchero, questa volta JARABEDEPALO ha collaborato con Renga, che ha curato anche l’adattamento in italiano de “La quiero a morir "La realtà ha superato ogni aspettativa, un vero professionista, con una voce bellissima, dolce e potentissima. Un interprete eccellente" così commenta Pau la collaborazione con Renga -"Francesco è, come diciamo noi in Spagna, un “crack”, un “master”, un numero 1”.

“¿Y ahora que hacemos?” è un disco dalla forte impronta rock, ma con arrangiamenti semplici ma di grande impatto, tipici del sound che hanno reso JARABEDEPALO una delle star internazionali più stimate del mondo latino e non.

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata

Related Posts with Thumbnails
 

Blogroll