29/07/11

Bruno Bavota : Il Pozzo D’Amor

"Il pozzo d'amor" è il disco d'esordio di Bruno Bavota.
L'autore nasce e cresce artisticamente a Napoli. I suoi studi lo portano a confrontarsi in particolare con il pianoforte. Il disco in questione è infatti un disco essenzialmente strumentale, nel quale il pianoforte è lo strumento decisivo nella comunicazione sentimentale dello stesso, talvolta accompagnato da ornamenti di violoncello.
Otto tracce da ascoltare,otto brani semplici, essenziali, comunicativi ed espressivi in cui riusciamo a sentire sulla nostra pelle l'emozione del compositore, il suo ardito studio sullo strumento, ma anche la sua fresca anima pop.
Le allusioni con i più famosi pianisti ormai "popular" le lasciamo agli altri. Qui ci concentriamo su un ragazzo che alla sua giovane età, in un momento in cui la musica è ai minimi storici di creatività, ed in un momento particolarmente duro per la città in cui vive (Napoli), riesce a tirare fuori dal cilindro una piccola perla in accordi minori, un concentrato di emozioni e brandelli di vissuto.
Un disco da ascoltare in camera, per poi sedersi alla propria scrivania e scrivere una lettera a se stessi. Chi sono io?

Fabio Rustico

Bruno Bavota: pianoforte
Fabrizia Nicolosi: violoncello

Tracklist:
1 – La Danza delle Stelle
2 – La Luce nel Cuore
3 – L’Abbraccio
4 - Aldilà dei Sogni
5 – Bagliore
6 – Il Rumore delle Stelle Cadenti
7 – Il Pozzo d’Amor
8 – Respiro
9 – Gli Acrobati
10 – Lo Specchio dell’Anima
11 – Gli Occhi delle Donne
12 – Tempesta

Anno: 2010
Artista: Bruno Bavota
Album: Il Pozzo D’Amor
Label: Autoprodotto
Sito: http://www.myspace.com/brunobavota

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata

Related Posts with Thumbnails
 

Blogroll