13/10/11

25 ottobre 2011: EVA’S MILK presentano "Zorn"



Dopo l’uscita in Germania e nel resto del mondo

Arriva anche in Italia il secondo disco

EVA’S MILK
Presentano
"Zorn"

Etichetta; Fuego Records
Distribuzione; Zebralution/Fuego
Data di uscita; 25 ottobre

Vai nella sezione media e ascolta il disco

In Italia, si sa, c’è una fuga di talenti in essere. Succede anche nella discografia; è il caso di Eva’s Milk, band di Novara che si è trovata un contratto all’estero, precisamente in Germania, presso la label Fuego Records di Friedel Muders.
A tre anni di distanza dal loro disco d’esordio (“Cassandra il Sole che Oscura”), tornano in scena con un nuovo album, Zorn, disco duro, consistente e resistente, figlio di sonorità degli anni 90, in cui emergono reminiscenze post grunge, alternative e indie-noise, tutto filtrato da una indubbia sensibilità che rende il tutto personale e attualizzato ai nostri tempi.

I feedback, tutti positivi, avuti finora in giro per il mondo (nonostante il cantato in italiano) è la prova della qualità della proposta di Eva’s Milk (http://www.evasmilk.com/press.html).
Da sottolineare che il primo video ufficiale della band, “Turpentine”, è stato per due settimane nella homepage tedesca di Myspace.

EVA’S MILK SUL DISCO
Il secondo album in studio è un disco diverso dal precedente, prende una nuova strada: undici tracce che provengono sempre dalle atmosfere anni ’90, intrecciate con un sonorità più crude, con uno specchio senza riflesso per quanto riguarda i testi, diretti ma senza tralasciare una venatura poetica per portare l’ascoltatore adessere parte fondamentale di questo disco.

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata

Related Posts with Thumbnails
 

Blogroll