22/10/13

I MOTI: LA NUOVA CANZONE D'AUTORE A L'ASINO CHE VOLA (UNA VOLTA AL MESE)

Da domani a Roma apre un’innovativa “vetrina” per la nuova canzone italiana. A L’Asino che Vola parte, infatti, “I Moti”, l’appuntamento mensile con la musica originale di qualità, rigorosamente ad ingresso libero, come quasi tutti gli eventi del live club capitolino che punta a diventare un luogo di incontro e sperimentazione per gli artisti romani e non solo. Lo sforzo, infatti, è quello di aprire alla musica proveniente dall’intera penisola e abbattere quel muro di “regionalizzazione” che impedisce alla nuova musica di diffondersi.
Domani, sul palco de l’Asino che Vola ci sarà, infatti, anche Raffaele Vasquez, leccese, reduce dal Premio Tenco 2013, dove è stato invitato dall’omonimo Club con ospite. E poi una selezione della migliore scena cantautorale romana di oggi: Priscilla Bei, raffinata cantautrice dalle sonorità jazz; Francesco Stilo Cagliostro, calabrese di nascita e romano d’adozione, con le sue contaminazioni con le culture tradizionali, da quelle vicine e da quelle lontane e Tommaso di Giulio, reduce dai successi di Musicultura e del suo nuovo album “Per fortuna dormo poco”, un album che è il preciso prototipo di una cultura di frontiera piuttosto nuova da noi, ma anche un modello di come va la musica nell’Italia degli anni Duemila.
Ad aprire la serata, in veste di ospite – visto il suo stretto rapporto con L’Asino che Vola – sarà Renzo Rubino, uno dei cantautori più apprezzati della nuova scena musicale italiana, vincitore del premio della critica intitolato a “Mia Martini” a Sanremo 2013.
L’appuntamento fa parte del concept-format “Moti e Miti” che si svilupperà in due eventi mensili. Un filo rosso legherà i MITI della canzone italiana, che incontreremo e conosceremo attraverso le interpretazioni di giovani cantautori, grandi nomi della musica italiana e racconti inediti, immagini e aneddoti, ai MOTI artistici della nuova e nuovissima generazione. Moti, nel senso di movimento ma anche di rivoluzione. A insindacabile giudizio dell’Asino che Vola almeno due dei MOTI artistici che prenderanno parte alla rassegna saranno inseriti nella compilation 2014/2015 prodotta dal live-club capitolino.
Il primo appuntamento con I MITI, invece, è per il 6 novembre quando L’Asino che Vola celebrerà Stefano Rosso con un grande concerto, quello di Andrea Tarquini che per la prima volta presenterà da vivo il suo album “Reds! Canzoni di Stefano Rosso”, finalista per la Targa Tenco 2013, sezione Interpreti.
La direzione artistica di questi appuntamenti è di Daniela Esposito e Igor La Fontana. “Moti & Miti” si avvale della collaborazione del giornale on line “Bravo! Musica di Qualità” dove è possibile trovare – all’interno di pagine dedicate - notizie, video è immagini dei protagonisti delle serate.
 
GLI ALTRI APPUNTAMENTI DE L’ASINO CHE VOLA
25 ottobre JACOPO RATINI E I TUPÈ
26ottobre HUNTERS
27 ottobre LEVIANTICA
30 ottobre FLAVIO GIURATO live
(al termine della presentazione del libro di Enrico Deregibus “Chi se ne frega della musica?”)
31 ottobre LA DISTANZA DELLA LUNA

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata

Related Posts with Thumbnails
 

Blogroll