26/11/13

Ligabue - Il volume delle tue bugie - testo

E continui a dire al mondo
che ogni uomo vale un altro
e arrotondi per difetto
ma ci fai un altro salto
i tuoi salti nel tuo vuoto
dici tu meglio di niente
troppo sola troppe volte
troppe volte troppa gente

ed è sempre troppo alto
e non riesci ad abbassarlo
è una vecchia compagnia
il volume delle tue bugie

e continui a dire al mondo
che le cose sono chiare
che chi spera si fa male
e tu oramai sei dura dentro
molto più di quel che basta
non ti possono far niente
niente amore niente guasti

ed è sempre troppo alto
e non riesci ad abbassarlo
e' una certa garanzia
il volume delle tue bugie
quelle pagine bruciate
i capitoli strappati
è una vecchia antologia
il volume delle tue bugie

e continui a dire al mondo
che può starsene lontano
che à tutto quel che serve
e che hai sempre la tua mano
e se ti succede ancora
di guardare in faccia il mare
giri in fretta gli occhi e il cuore
che hai ben altro a cui pensare

ed è sempre troppo alto
e non riesci ad abbassarlo
è una certa profezia
il volume delle tue bugie
quelle pagine bruciate
i capitoli strappati
è una vecchia compagnia
il volume delle tue bugie.

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata

Related Posts with Thumbnails
 

Blogroll