18/06/14

MANNARINO: il 3 luglio al via l'atteso nuovo tour "Al Monte Live". A grande richiesta l'11 settembre si replica a Roma

 
Dopo il clamoroso successo di pubblico dell’ultimo tour, dal 3 luglio MANNARINO torna in concerto con il nuovo spettacolo “Al Monte Live”.
Accompagnato da undici musicisti e con il trascinante suono della sua chitarra, MANNARINO farà rivivere sul palco i suoi brani più amati e le note dell’ultimo album AL MONTE, alternando all’atmosfera magica e surreale della sua poetica, aria di festa e crepuscolo.
 
A grande richiesta si aggiunge una seconda data a Roma, l’11 settembre al Foro Italico - Centrale Live (biglietti in vendita da oggi su www.ventidieci.it).
 
Queste le prossime date di “Al Monte Live”: 3 luglio a VILLAFRANCA - VR (Castello Scaligero di Villafranca); 6 luglio a TOLENTINO - MC (piazza della Libertà); 14 luglio a GENOVA (Porto Antico – Arena del Mare, GoaBoa Festival); 15 luglio a MILANO (Ippodromo, Alfa Romeo City Sound); 16 luglio a GRUGLIASCO– TO (Gruvillage Festival); 18 luglio a SPOLETO - PG (Piazza Duomo); 20 luglio a ROMA (Foro Italico – Il Centrale Live); 22 luglio a CASSINO – FR (Teatro Romano); 30 luglio a MARINADI PIETRASANTA– LC (Teatro La Versiliana); 2 agosto a AGROPOLI  - SA(Mess App Coast Festival – Stadio Comunale Guariglia); 10 agosto a PESCARA (Teatro D’Annunzio); 13 agosto a LECCE (piazza Libertini); 14 agosto a LOCOROTONDO- BA(Cantina Sociale, Locus Festival); 26 agosto a TAORMINA– ME (Teatro Greco Romano); 11 settembre a ROMA (Foro Italico – Il Centrale Live); 13 settembre a NAPOLI (Arenile).
In “Al Monte”, terzo album di inediti di Alessandro MANNARINO (entrato al terzo posto della classifica degli album più venduti durante la prima settimana), il cantautore affronta un nuovo viaggio dove l’uomo è, ancora una volta, al centro «Al Monte ci vanno i Santi e i Briganti, i rivoluzionari e gli asceti. E’ un luogo sicuro, perché libero da recinti e da bandiere, da costruzioni e campi ordinati, e di notte ci si può nascondere da ciò che non è umano».
 
Oltre 40.000 copie vendute con i due album precedenti, “Bar della rabbia” (2008) e “Supersantos” (2011). Premio Gaber e Premio Siae come miglior artista emergente. Due partecipazioni al Concertone del Primo Maggio. Un tour negli Stati Uniti ein Canada (Hit Week Festival insieme a Subsonica e Negrita). Autore dell’arrangiamento della sigla di Ballarò e della colonna sonora del film di Rolando Ravello “Tutti contro Tutti”, vincitrice al Magna Grecia Film Festival.
 
www.internationalmusic.it

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata

Related Posts with Thumbnails
 

Blogroll