07/07/14

C’è un’italiana sul tetto del mondo: è ARIANA GRANDE che debutta al #1 della classifica UK

 

C'è un'italiana sul tetto del mondo…

ma l'Italia non si è ancora accorta!

E' in arrivo…

ARIANA GRANDE

 

La giovane cantante italo-americana, dopo aver conquistato per settimane i vertici della classifica dei singoli più venduti negli Stati Uniti, debutta direttamente al #1 della UK single chart con il singolo

"PROBLEM", uno dei brani più suonati dalle radio di tutto il mondo,

estratto dall'album in uscita il 26 agosto

"MY EVERYTHING"

 


 

 

Milano, 7 luglio 2014. Dopo essersi piazzata per settimane ai vertici della classifica dei singoli più venduti negli Stati Uniti, ARIANA GRANDE debutta direttamente al #1 della UK single chart con "PROBLEM", il primo brano estratto dal suo nuovo album "My Everything" in uscita il 26 agosto.

 

"PROBLEM", cantato in collaborazione con Iggy Azalea, nella sola prima settimana di uscita ha venduto negli Stati Uniti 435 mila copie diventando il brano di debutto più venduto dell'anno e il quarto di sempre di una artista femminile. Un successo straordinario questo per la giovane cantante italo-americana che, grazie a questo singolo, è diventata la più giovane artista femminile a vendere oltre 400 mila copie con un  singolo di debutto. Il brano ha, inoltre, raggiunto la prima posizione su iTunes in oltre 65 paesi del mondo. Un successo straordinario che impone Ariana Grande come l'erede di grandi stelle italo-americane come Madonna e Lady Gaga

 

Il disco conterrà nella sua edizione standard 12 tracce mentre l'edizione deluxe conterrà altre 3 canzoni e contenuti esclusivi.

Questa la tracklist: "Intro", "Problem" (Feat. Iggy Azalea), "One Last Time", "Why Try", "Break Free" (feat. Zedd), "Best Mistake" (feat. Big Sean), "Be My Baby" (feat. Cashmere Cat), "Break Your Heart Right Back" (feat. Childish Gambino), "Love Me Harder" (Ariana Grande & The Weeknd), "A Little Bit Of Your Heart", "Hands On Me" (feat. A$AP Ferg), "My Everything".

 

Come è possibile vedere dalla tracklist, l'album contiene numerose ed importanti collaborazioni come in "Break Free" dove la voce di Ariana si trova a collaborare con Zedd, uno dei produttori più stimati del momento capace in questo brano di dare alla voce di Ariana ancora maggiore potenza. A chiudere il cerchio la coproduzione di Max Martin, nome che si nasconde dietro a numerosi successi da classifica e che con il suo team ha prodotto 5 brani del disco.

Amico e collaboratore di Ariana da diverso tempo è Big Sean con lei in "Best Mistake" mentre i The Weeknd aggiungo a "Love me Harder" una energia sexy.

In "Break Your Heart Right Back" invece partecipa Childish Gambino, presente anche in "Hands On Me", canzone nella quale troviamo anche A$AP Ferg.

C'è poi "Why Try" altra hit da classifica grazie ai produttori Ryan Tedder e Benny Blanco. Tra le altre collaborazioni che completano il disco anche Harry Styles dei One Direction autore del testo di "A Little Bit Of Your Heart", brano scritto dal giovane artista proprio per ARIANA.

A contribuire alla produzione di "MY EVERYTHING" ci sono anche Rodney Jerkins, Oak & Pop, e Harmony & Tommy Brown.

 

ARIANA GRANDE non è nuova a questi successi. Il suo disco di debutto "YOURS TRULY" aveva debuttato al 1 posto della Billboard Top 200, della Billboard Digital Albums Chart e di iTunes. Stessa sorte per il singolo "THE WAY" featuring Mac Miller, doppio platino negli USA.

Grazie ad una voce potente unita ad una grande presenza scenica e ad un innato magnetismo, Ariana (nominata come Best New Artist agli ultimi American Music Awards) ha incantato milioni di fan in tutto il mondo e questo è solo l'inizio.

 

https://twitter.com/arianagrande

http://www.facebook.com/arianagrande

http://www.vevo.com/watch/ariana-grande

http://www.youtube.com/arianagrande

http://instagram.com/arianagrande

 



Nessun commento:

Posta un commento

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata

Related Posts with Thumbnails
 

Blogroll